Via alla quarta edizione del premio Giovanni De Murtas

Integrazione, studenti a confronto

 

ULASSAI.  È oramai giunto alla quarta edizione il premio letterario “Giovanni De Murtas”, dedicato alla memoria del deputato ulassese del Pdci, scomparso prematuramente il 1º aprile 2000.  Quest’anno, il patrocinio del premio letterario ulassese, fondato dall’associazione culturale locale “Sa perda e su entu” nel 2001, si è esteso all’amministrazione comunale di Ulassai e alla Provincia dell’Ogliastra, che hanno dato un prezioso contributo alla valorizzazione di un evento che, edizione dopo edizione, sta ritagliandosi uno spazio sempre più rilevante nell’ambito culturale ogliastrino e regionale.  La segreteria organizzativa, questa volta ha deciso di focalizzare l’attenzione dei partecipanti a uno dei maggiori problemi del mondo contemporaneo: la società multietnica e il difficile cammino dell’integrazione. Il tema sul quale sono chiamati a confrontarsi gli studenti sardi che parteciperanno al premio letterario “Giovanni De Murtas” è infatti “La società multietnica: un sogno impossibile o una realtà ormai inevitabile? Una grande sfida per la cultura, la politica e la società tutta”.  Il presidente dell’associazione culturale ulassese “Sa perda e su entu”, Giuseppe Cabizzosu, spiega il perché di questo tema: «Sebbene nel nostro Paese il fenomeno pare non abbia ancora assunto le caratteristiche e le dimensioni preoccupanti esistenti in altre nazionali anche a noi molto vicine, questa edizione del premio letterario “Giovanni De Murtas” vuole essere al tempo stesso un monito, ma anche e soprattutto uno stimolo e un invito accorato ai nostri ragazzi, ma anche alla società tutta. Un invito, finché si è ancora in tempo, a evitare esasperazioni e conflitti fra culture, che allontanano tutti da quel fondamento comune e condiviso di valori che non appartengono a una sola cultura o religione, ma sono proprie dell’umanità in quanto tale».  Cabizzosu precisa che il termine ultimo per spedire gli elaborati è fissato per il 17 aprile 2007. Il regolamento del premio letterario “Giovanni De Murtas” sarà spedito a tutti gli istituti superiori della Sardegna, ma potrà anche essere consultato e scaricato dal sito www.saperdaesuntu.it. Il montepremi, che sarà assegnato ai primi tre classificati, è pari a mille euro. Ai partecipanti sarà consegnato un diploma e tutti saranno inseriti nell’Albo d’oro dell’associazione.(l.cu.)