Ulassai, oggi la premiazione

del concorso «Demurtas»

 

ULASSAI. Questa mattina, con inizio alle ore 10, nel centro convegni di Barigau, si terrà la cerimonia di premiazione dell’edizione 2008 del Premio letterario regionale studentesco intitolato alla memoria del deputato comunista Giovanni De Murtas.  «Anche questa quinta edizione - afferma Giuseppe Cabizzosu, presidente dell’associazione culturale ulassese “Sa Perda e su entu”, che è l’ideatrice del Premio letterario giunto alla sesta edizione - ha fatto registrare una lusinghiera partecipazione di studenti provenienti da tutta l’isola. Il Premio letterario venne istitutito dalla nostra associzione nel 2003 in memoria del deputato ulassese Giovanni De Murtas, prematuramente scomaprso il 1º aprile 2000».  Il tema di quest’anno, come al solito incentrato su argomenti di estrema e pressante attualità, ha voluto concentrare e richiamare l’attenzione su una tematica drammatica e sottovalutata, come quella dell’ambiente. I ragazzi degli istituti superiori sardi sono stati chiamati a esprimere valutazioni e approfondimenti personali sul tema «Il clima, i cambiamenti climatici, l’energia, l’inquinamento, le fonti rinnovabili. Un mondo troppo cambiato per un futuro incerto che non si ha ancora il coraggio di cambiare».  Alla cerimonia di premiazione dell’edizione 2008 del Premio letterario regionale studentesco Giovanni De Murtas, coordinata da Giuseppe Cabizzosu, interverranno l’assessore provinciale all’ambiente, Luigi Lai, e il responsabile locale di Legambiente, Vittorio Loddo. (l.c.)