Quotidiano indipendente fondato nel 1889

FILO DIRETTO ARCHIVIO CERCA IL GIORNALE LETTERE AL GIORNALE
NU0510
INDIETRO AVANTI
 
Versione PDF  
  Prima Pagina

  Esteri

  Politica Italiana

  Pubblicità

  Cronaca Italiana

  Cronaca Regionale

  Cagliari e Provincia

  Oristano e Provincia

  Olbia e Sassari

  Pubblicità

  Cultura

  Lettere & Opinioni

  Nuoro e Provincia

  Cronaca di Nuoro

  Provincia di Nuoro

  Ogliastra

  Marghine Planargia

  Sport

  Finanza Personale

  Spettacoli e Società

  Tempo Libero

  Radio e TV

  Viaggi

  Meteo e Svago

  Nuoro e Provincia

PUBBLICITA'
CHI SIAMO
REDAZIONI
MAIL
GERENZA

Powered by NAVITA

      giovedi 09 ottobre 2003       Ogliastra Pagina 37
Ulassai
Premio letterario per De Murtas
 

Ulassai. L’Associazione Culturale “Sa perda e su entu” in collaborazione con la biblioteca comunale ha dato il via alla prima edizione del premio letterario dedicato a Giovanni De Murtas (foto). L’iniziativa era stata annunciata nello scorso aprile, durante la cerimonia di commemorazione per la prematura scomparsa del parlamentare originario di Ulassai. Il bando è articolato in due distinte sezioni, rivolte agli alunni delle scuole medie inferiori e superiori dell’Ogliastra. La partecipazione al concorso è libera e gratuita. Gli studenti sono chiamati ad esprimere considerazioni ed analisi personali sul tema “La globalizzazione e la crisi di identità culturale e sociale nella Sardegna di oggi”. Un tema volutamente “pesante” ma di estrema attualità anche nei nostri paesi, non solo per via degli echi, spesso deformati e lontani, dei movimenti di contestazione internazionale ma in quanto fattore non indifferente per la perdita di identità culturale e sociale che si sta registrando in Ogliastra, nella Sardegna come in tutte le aree periferiche del pianeta. Gli elaborati dovranno pervenire alla biblioteca comunale di Ulassai entro il 20 marzo 2004. I premi in palio, ma è di certo l’aspetto meno rilevante, vanno dai 300 ai 500 euro. (ni. me.)


 

Inserisci il commento

Preghiamo i nostri lettori di firmare i commenti indicando
nome, cognome e indirizzo di posta elettronica.
Possiamo - su richiesta - omettere le generalità di chi scrive.
La segretezza dei dati è comunque tutelata a norma di legge.
La redazione non pubblicherà commenti anonimi.

 

 

L'UNIONE EDITORIALE