QUOTIDIANO INDIPENDENTE FONDATO NEL 1889

Archivio

Il Giornale di Oggi
Pagina di Ricerca
Ogliastra

Pagina 25

 

Ulassai

Due poeti di Osini sbancano il premio in limba

Istillas de Lentore nel nome dei Pili: Silvio primo e Pietro secondo
 

ULASSAI. E' andato al poeta di Osini Silvio Pili la prima edizione del premio Istillas de Lentore, il concorso ogliastrino dedicato alla letteratura in limba.

   Il suo componimento "Istanotte in su sonniu" ha preceduto "A s'Ozzastra", opera di un altro osinese, Pietro Pili. Sul terzo gradino del podio Ŕ salito Antonio Puddu di Ulassai, con "s'esempiu". Una menzione speciale Ŕ andata anche agli altri finalisti, Giovanni Loddo di Ulassai, autore del brano "Sa mama", Antonio Chillotti di Ulassai, con "Abusu de podere" e Elvira Depau di Tortolý che ha presentato "Angiuleddus in festa".

   L'assegnazione del premio, ideato dall'associazione Sa Perda e su Entu di Ulassai, si Ŕ svolta sabato nei locali della biblioteca di Ulassai, di fronte ad un pubblico numeroso che ha assistito alla lettura dei brani da parte degli stessi autori.

   Per l'associazione Sa Perda e su Entu la prima edizione del concorso si Ŕ rivelata un successo, visto il grande interesse suscitato e il gran numero di lavori pervenuti alla giuria.

   La prossima edizione della manifestazione sarÓ con ogni probabilitÓ caratterizzata da una suddivisione del concorso in categorie diverse, in modo da coinvolgere anche gli studenti appassionati della letteratura in limba.

Simone Loi

2/11/2005

   
Leggi tutto l'articolo in pdf

Homepage