QUOTIDIANO INDIPENDENTE FONDATO NEL 1889

 
Edizione del 01/03/2005

RICERCA

 
Prima Pagina
Cronaca Regionale
Cronaca Italiana
Esteri
A Costo Zero
Economia
Cultura
Necrologi
Cagliari e Provincia
Cronaca di Cagliari
Quartu S.Elena
Oristano e Provincia
Provincia di Cagliari
Carbonia
Cronaca di Oristano
Iglesias
Provincia di Oristano
Sulcis Iglesiente
Nuoro e Provincia
Cronaca di Nuoro
Medio Campidano
Provincia di Nuoro

Ogliastra

    Pagina 34
  • Pagina 35
Marghine Planargia
Sassari
Provincia di Sassari
Olbia
Gallura
Diario Quotidiano
Spettacoli e Società
Tempo Libero
Radio e TV
Viaggi
Meteo e Svago
Pubblicità
Ogliastra

Pagina 35

 
Iniziativa dell'associazione culturale
Anziani protagonisti del primo video-memoria

Alla ricerca del tempo perduto" è il pretenzioso titolo di una video-ricerca sulla memoria collettiva di Ulassai frutto dell'iniziativa proposta dall'associazione culturale "Sa perda e su 'entu" che ha attivato già da tempo un progetto di documentazione filmata e di recupero della memoria storica. Vecchi filmati realizzati negli anni '80 e '90 nelle piazze del paese sono stati recuperati, adattati e montati con gusto in un quadro di vita di grande fascino e interesse. « Oggi - è scritto in una nota stampa che spiega l'iniziativa - è venuta quasi completamente a mancare quella straordinaria tradizione dei raduni e degli incontri nelle piazze e negli usci delle antiche abitazioni. Quelli erano anni in cui ancora era viva e sentita la consuetudine da parte di bimbi, giovani ed anziani, specie nelle tarde ore estive, di ritrovarsi insieme. I mattatori di questa antica tradizione erano soprattutto gli anziani, rispettati ed antichi patriarchi, depositari di conoscenze che dispensavano con saggezza ed acume ». Con questa nuova iniziativa l'associazione culturale vuole dare il suo piccolo contributo per cercare di recuperare e, almeno in parte , salvaguardare quell'esperienza sociale e culturale che con acume e lungimiranza è stata ripresa e preservata. Il risultato di questo impegno è racchiuso in un video, musicato e ovviamente girato rigorosamente in sardo, di circa sessanta minuti, che documenta i racconti di numerosi anziani riuniti ai piedi dell'arco di Barigau, luogo tradizionale di incontro, che ripercorrono, con un pizzico di nostalgia, i loro ricordi di fanciulli, narrando aneddoti, recitando poesie ancora impresse nella loro memoria, ripercorrendo i fatti e gli episodi più salienti del vecchio secolo e della loro infanzia, analizzando gli eventi più significativi e che maggiore influenza hanno avuto nella storia di Ulassai e dell'Ogliastra. Il video è solo il primo di una lunga serie di documentari di quella "Videoteca della memoria", che "Sa perda e su 'entu" ha intenzione di produrre. Il lavoro è a disposizione di tutti gli appassionati nella biblioteca comunale di Ulassai o può essere ordinato tramite telefono o email dal sito web dell'associazione culturale "Sa perda e su entu"?Ulassai: www.saperdaesuentu.it . Ni. Me.

01/03/2005

 

"

Leggi tutto l'articolo in pdf

Homepage